Quando lo scontrino è solidale: 10 centesimi che fanno la differenza

Post 2 di 57
La campagna di raccolta fondi della Cooperativa Cecilia e della Farmacia Madre del Buon Consiglio

Dal 26 maggio al 15 giugno 2017, la Farmacia Madre del Buon Consiglio destinerà 10 centesimi di euro per ogni scontrino emesso alla Cooperativa Cecilia Onlus per aiutarci a riattivare gli interventi di assistenza domiciliare leggera agli anziani in condominio nel territorio del Municipio RM VII di Roma.

La Farmacia e la Cooperativa sono partner sul territorio per garantire benessere sociale e servizi innovativi.

Che cos’è il servizio di assistenza leggera agli anziani?

È un presidio, composto da una équipe di operatori sociali qualificati che, dopo le opportune valutazioni, prende in carico l’anziano o gli anziani, organizzando tempestivamente una serie di interventi che sono richiesti in base a “fragilità sociali” come la scarsità di rete sociale, l’assenza di servizi sociali attivi, il disagio economico e la limitata autonomia fisica. Si cerca di rendere il tutto più “collettivo” all’interno di uno stesso condominio: compagnia, accompagnamenti a visite mediche, spesa, disbrigo pratiche sociali, ecc.

Gli obiettivi sono i seguenti:

  • Far crescere sensibilmente il numero di anziani raggiunti da servizi di assistenza e cura.
  • Affrontare il disagio sociale e la solitudine degli anziani con azioni che rallentino il decadimento psico-fisico.
  • Generare relazioni positive e innescare processi di sviluppo della comunità attraverso la presenza di un presidio “sociale” fisso e l’attivazione di risorse sociali sia formali sia informali (vicini, volontari, enti pubblici, presidi sanitari, associazionismo locale, ecc.).

L’innovazione più evidente è nella possibilità di creare un modello d’intervento alternativo e replicabile in altri contesti e quartieri urbani, che superi la cultura dell’assistenzialismo e coinvolga attivamente, accanto alle Istituzioni, la comunità locale. Allo stesso tempo si tratta di un modello in grado di offrire risposte efficaci ai bisogni di una popolazione la cui età media è in crescita, coniugando efficienza ed economicità.

Perciò la destinazione dei 10 centesimi per ogni scontrino emesso, pone la Farmacia Madre del Buon Consiglio (che, lo ricordiamo, si trova a Roma in Via Tuscolana 918 all’altezza della fermata metro Numidio Quadrato) e il suo titolare Dottor Romiti al centro di un progetto sociale molto utile.

In aggiunta, all’interno della farmacia i clienti troveranno anche un contenitore per aggiungere un proprio piccolo contributo per questo importante progetto.

Dopo il 15 giugno comunicheremo sul sito, qui sul sito della Cooperativa Cecilia, quanto è stato donato dalla Farmacia e dai clienti e informeremo il numero di anziani raggiunti dal servizio grazie alla generosità messa in campo.

Abbiamo la fondata speranza che l’assistenza domiciliare leggera agli anziani farà parte dei programmi regionali, comunali e municipali per una reale innovazione degli interventi sociali. Ma facciamo presto!

Grazie a tutti!

Per saperne di più sul servizio svolto nel 2015 dalla Cooperativa Cecilia, grazie a fondi regionali del bando InnovaTu, potete andare sul sito www.socialelazio.it della Regione Lazio.

La campagna di raccolta fondi della Cooperativa Cecilia e della Farmacia Madre del Buon Consiglio

La campagna di raccolta fondi della Cooperativa Cecilia e della Farmacia Madre del Buon Consiglio a sostegno dell’assistenza leggera agli anziani nei condomini.

 

Condividi sulle reti sociali:

Articolo scritto da: Cooperativa Cecilia

MENU