Ancora una lotteria: trasformiamo biglietti venduti in ore di assistenza

Post 2 di 67
lotteria-beneficienza-cecilia-2017

Ancora una lotteria: trasformiamo biglietti venduti in ore di assistenza domiciliare leggera.

La lotteria di solidarietà del 2017 della Cooperativa Cecilia è dedicata al finanziamento di interventi nei condomini in favore di anziani fragili soli, malati e con basso reddito.

Il progetto di Assistenza domiciliare leggera agli anziani, realizzato grazie al bando InnovaTu della Regione Lazio nel 2015, è stato un successo. L’azione è proseguita nel 2017 con alcuni interventi in gruppo.

Tutto ciò ha reso consapevole la Cooperativa Cecilia Onlus della forza e innovatività di questo modo di intervenire. Il metodo si fonda su un presidio composto da una équipe di operatori sociali qualificati che, dopo le opportune valutazioni, prende in carico l’anziano (o gli anziani). L’équipe organizza tempestivamente e prioritariamente gli interventi richiesti in base alle “fragilità sociali” (scarsità di rete sociale, assenza di servizi sociali attivi, disagio economico e limitata autonomia fisica), cercando di collettivizzarli all’interno di uno stesso condominio (compagnia, accompagnamenti a visite mediche, spesa, disbrigo pratiche sociali, ecc).

Il denaro incassato con la Lotteria sarà reinvestito per organizzare interventi nei mesi più freddi del 2018 in cui le necessità concrete di soccorso e cura sono maggiori e l’esigenza di superare la malinconia della solitudine è più forte.

Acquistare anche solo un biglietto, significa contribuire al benessere di anziani in condizione di fragilità.

L’estrazione dei biglietti vincenti è fissata alle ore 11.30 del 21 dicembre 2017 presso il centro diurno per anziani fragili “L’Arcobaleno”, in via degli Opimiani, 120.

Chi vuole aggiungere un proprio contributo e sostegno economico può farlo attraverso un bonifico, seguendo le istruzioni contenute qui.

La Cooperativa Cecilia Onlus, da parte sua, sta cercando altri finanziatori privati per rendere il progetto invernale sostenibile.

I nostri obiettivi principali sono:

  • rallentare il decadimento psico-fisico dell’anziano al quale sarebbe poi necessario rispondere con maggior impegno economico;
  • generare relazioni positive e innescare processi di sviluppo della comunità attraverso la presenza di un presidio “sociale” fisso e l’attivazione di risorse sociali sia formali sia informali (vicini, volontari, enti pubblici, presidi sanitari, associazionismo locale, ecc.);
  • creare un modello d’intervento alternativo e replicabile in altri contesti e quartieri urbani che superi la cultura di un mero assistenzialismo e coinvolga attivamente, accanto alle Istituzioni, la comunità locale.

E rimettere al centro la famiglia: ridarle ossigeno con un servizio sociale di prossimità poiché i figli e i nipoti delle persone anziane sono sempre lontani fisicamente dai loro cari (altre città, altri quartieri) e impegnati nel duro impegno di mantenere un’occupazione stabile.

lotteria-beneficienza-cecilia-2017

Lotteria di solidarietà 2017 della Cooperativa Cecilia.

Condividi sulle reti sociali:

Articolo scritto da: Cooperativa Cecilia

MENU