La nostra struttura

Il nostro modello di riferimento si ispira al principio dell’empowerment, la cui organizzazione è basata su:

  • promozione dell’empowerment personale dei soci (responsabilità, fiducia, motivazione);
  • strutture e norme orizzontali (“patto sociale e cooperativo”);
  • mobilitazione delle risorse interne per la copertura di tutti i ruoli (decentramento e responsabilità);
  • accesso ai livelli decisionali (condivisione, comunicazione, circolarità e partecipazione).

Organizzazione della Cooperativa

Seguendo lo stesso principio poniamo particolare attenzione nell’operatività dei servizi, all’attivazione e alla cura dei collegamenti “di rete”, che potenziano l’efficacia degli interventi e le risorse del territorio, ma soprattutto sostengono la crescita di un sistema di protezione sociale attiva, fondato sulla collaborazione e la reciprocità.

L’organizzazione è concepita su un modello di centri di responsabilità (Aree) coordinati da un Responsabile e corrispondenti ai singoli servizi svolti. Oltre a quelli previsti dallo Statuto (Assemblea dei soci, Consiglio d’Amministrazione e Presidente) l’organizzazione della Cooperativa Cecilia prevede anche i seguenti organi:

  • Direzione (presidente), che sovrintende al funzionamento di tutta la struttura;
  • Amministrazione e controllo di gestione, che svolge tutte le attività prettamente amministrative, gestendo al contempo presenze e paghe;
  • Responsabile del personale, che svolge tutte le attività inerenti la funzione di formazione, inserimenti lavorativi e formazione per il personale interno.

Organigramma

La figura seguente mostra l’organigramma della Cooperativa Cecilia.

Organigramma della Cooperativa Cecilia

Organigramma della Cooperativa Cecilia

MENU