Centro diurno La Bulla

Cos’è e come funziona

“La Bulla” è un centro diurno per minori sottoposti dal giudice a misure alternative alla detenzione.

Nasce per rispondere alla forte richiesta di servizi in questo settore ed è un luogo di aggregazione, in cui attraverso le attività programmate i ragazzi possono riconciliarsi con il proprio contesto naturale e sociale.

All’interno del centro i ragazzi possono svolgere laboratori di informatica, fotografia, artigianato ed educazione ambientale e frequentare corsi di italiano per stranieri, al fine di favorirne l’integrazione sociale.

Infine, gli operatori del centro “La Bulla” portano la propria professionalità direttamente nei luoghi di detenzione: negli istituti di Rebibbia Nuovo Complesso e Regina Coeli si realizzano i laboratori culturali “Roma anche per noi”, che hanno l’obiettivo di far conoscere la storia, l’arte e l’architettura della città di Roma e di recuperare la memoria e il senso delle radici; nell’Istituto Penale Minorile di Casal del Marmo si svolgono laboratori che hanno funzione di stimolo culturale e tendono al reinserimento sociale dei detenuti attraverso la conoscenza e la cultura.

Approfondisci

Per maggiori informazioni sulle attività del Centro diurno “La Bulla”, si può visitare il sito internet del centro.

Come accedere al servizio

Al Centro diurno “La Bulla” si accede per mezzo di una convenzione con il Centro di Giustizia Minorile e/o tramite accesso diretto.

Contatti del servizio

Centro diurno La Bulla
Indirizzo: Via Calpurnio Pisone, 87-93
Telefono: 06-71072092
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15:00 alle 19:00
MENU