Rapporto del Gruppo CRC: pubblicata l’edizione 2014 – 2015

Post 37 di 62
8° Rapporto di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia 2014-2015

La Cooperativa Cecilia è entrata a far parte del Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Gruppo CRC).

Per chi non lo sapesse, CRC sta per Convention on the Rights of Child. È lo strumento con cui dopo molti anni di lavoro, la comunità internazionale ha riconosciuto la necessità di rispettare delle regole fondamentali nel settore delle politiche l’infanzia. La CRC è stata approvata nel 1989 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ed è stata ratificata da 195 paesi in tutto il mondo (praticamente tutti i paesi del mondo eccetto Somalia e USA).

Con il coordinamento di Save the Children Italia, il Gruppo CRC è formato da circa 90 organizzazioni del terzo settore italiano attive con progetti e servizi a favore dell’infanzia e dell’adolescenza, settore in cui la Cooperativa Cecilia è attiva da molti anni lavorando insieme a molte istituzioni pubbliche.

Lo scopo del Gruppo CRC è quello di monitorare l’applicazione di quanto stabilito dalla CRC e vigilare sull’adozione di politiche adeguate. Ogni anno il Gruppo pubblica un rapporto di aggiornamento sul monitoraggio e in questi giorni è stato divulgata la nuova edizione, 2014 – 2015.

Potete scaricare e consultare il documento da qui.

Condividi sulle reti sociali:

Articolo scritto da: Cooperativa Cecilia

MENU