Un “passaggio” importante, una macchina per partecipare!

Post 18 di 120
Un “passaggio” importante, una macchina per partecipare!

Per una Cooperativa sociale come la nostra, che si occupa di assistenza alle persone anziani e disabili, poter aumentare il numero dei mezzi di trasporti significa aggiungere un pezzo determinante al puzzle del sistema dei servizi alle persone.

Si tratta di uno strumento decisivo di inclusione e di accesso alle attività sociali e culturali, in grado di garantire la partecipazione a tutti i nostri assistiti, a prescindere dalle loro capacità fisiche o possibilità economiche. Un mezzo di trasporto gestito dalla cooperativa consente alle famiglie dei disabili e anziani la possibilità di sollevarsi dagli accompagnamenti, offrire un passaggio a chi non ha un mezzo proprio, ridurre le distanze per chi vive in parti di territorio non collegate agevolmente con il trasporto pubblico.

Per queste ragioni ringraziamo sentitamente il Fondo Carta Etica Unicredit che ha creduto nel progetto, offrendo un importante contributo economico che ha permesso l’acquisto del mezzo di trasporto. Un gesto non scontato che consentirà a moltissime persone fragili del territorio di fare un passo in avanti nell’accesso ai servizi e al rafforzamento della propria autonomia.

Condividi sulle reti sociali:

Articolo scritto da: Redazione

MENU