Laboratori per l’integrazione

Cosa sono e come funzionano

Il servizio è rivolto in primo luogo a famiglie con figli minori che presentano problematiche fisiche, sensoriali, psicologiche, relazionali, ecc., individuati prioritariamente dai servizi sociali municipali e dal medico specialista.

La finalità del progetto è di fornire ai bambini e/o ragazzi e alle loro famiglie un contesto aperto e specializzato per affrontare con serenità le questioni del proprio inserimento nella famiglia più allargata, nella scuola e nella società costituita dal territorio di residenza (Municipio RM VII di Roma Capitale), contribuendo a integrare la rete di servizi e le reti di sostegno informali sul territorio.

I nostri laboratori si svolgono attraverso attività di gruppo poiché riteniamo che questa modalità favorisca e faciliti l’apprendimento a più livelli.

Laboratori “Aquilone” e “Bussola”

Le attività, di tipo socio-educativo e ludico, sono orientate ad individuare e valorizzare gli stili di apprendimento dei ragazzi per accrescere la motivazione, l’attenzione, la memoria ed il linguaggio. Si svolgono in un ambiente adeguato a far emergere le potenzialità personali, sia sul piano cognitivo e di autonomia che su quello della socialità, fornendo un efficace sostegno all’inserimento scolastico di bambini e pre-adolescenti con diverse abilità.

Laboratorio Teatrale “I Cavalieri della tavola gioconda”

Attraverso il processo di costruzione di uno spettacolo teatrale, i partecipanti svolgono attività mirate a potenziare l’attenzione, la memoria, la capacità espressiva ed il controllo, l’integrazione in un gruppo. La preparazione degli elementi scenici consente di sperimentare e sviluppare abilità manuali e creative.

Il gruppo ha realizzato diversi spettacoli che sono stati rappresentati in teatri del territorio municipale e cittadino: Rallentiamo il mondo (1999), I colori dell’uomo (2000), Odissea (2003).

Laboratorio di canto “L’Acchiappanote”

Attraverso la musica ed il canto il laboratorio promuove la sperimentazione e lo sviluppo delle capacità di espressione e comunicazione. Vengono utilizzate tecniche di rilassamento e di apprendimento esperienziale per acquisire la giusta respirazione, l’autocontrollo, la capacità ritmica e di adattamento reciproco.

Negli anni il gruppo ha elaborato diversi repertori musicali che sono stati proposti in occasioni pubbliche, a partire dal 1999, sia nel territorio municipale che cittadino.

Laboratori di Musicoterapia

I laboratori di musicoterapia d’ascolto ed a produzione strumentale sono pensati per favorire lo sviluppo delle capacità sensoriali, espressive e di comunicazione; i caratteri che fanno della musica un linguaggio universale (il ritmo, la melodia, la tonalità) vengono utilizzati per sollecitare l’espressività vocale-corporea e la creatività.

L’ascolto guidato e l’utilizzo di tecniche di rilassamento favoriscono l’autopercezione e l’esperienza di condivisione emozionale in un contesto protetto e accogliente.

Nel laboratorio di musicoterapia a produzione strumentale la produzione musicale è prevalentemente il frutto dell’attività “esplorativa” del gruppo in relazione agli oggetti sonori, all’uso della voce e del linguaggio, a colori e materiali vari “orchestrati” insieme.

Laboratori di Danzaterapia e TeatroDanza

L’attività del laboratorio è basata sull’uso di tecniche di danza ed espressione corporea che favoriscono il processo di integrazione corpo-emozione-movimento. Si svolge in un ambiente accogliente nel quale è facilitata l’espressione di sé e la relazione con l’altro e con il gruppo, anche attraverso l’uso di materiali e strumenti di creazione artistica (autoritratto, costumi e coreografie estemporanee ecc.).

Come accedere al servizio

Per tutte le informazioni, telefonare alla Cooperativa Cecilia.

Contatti del servizio

Cooperativa Cecilia (sede centrale)
Ottieni i Percorsi
Indirizzo: Via Licinio Murena, 36
Telefono: 06-763304 e 06-76960343
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30
MENU